mercoledì 9 dicembre 2009

Giorni per me.

Sono stati questi appena trascorsi, quattro giorni ricchi.
Passati all'insegna di
coccole e casa,
di preparativi natalizi,
di cucito,
di fotografie,
di amici,
di Ikea e
ahimè di mal di gola.

Giorni in cui mi sono rilassata, mi sono potuta fermare fisicamente e anche mentalmente. Non c'erano impegni ma solo la voglia di fare tante cose. Il tempo è stato bruttino, piovoso e freddo e visto che il mal di gola si faceva sentire, la scelta migliore era rimanere a casa al caldo.
Questo buon umore, questo stare bene mi ha permesso di raggiungere due obiettivi!
Prima un mini corso di fotografia che mi ha fatto Marcello e poi una lezione di cucito tenuta da mia mamma.
Eh si, direi che per entrambe le cose era ora!
Io adoro fotografare, ma mi piace farlo così, spontaneamente senza tanti vincoli e controlli. E soprattutto non mi piace leggere i libretti di istruzioni, o ascoltare lezioni. Sono impaziente e fastidiosa, è risaputo!
Ogni volta che non riuscivo a fare una foto come volevo Marcello interveniva dicendomi "aspetta regola il diaframma... che numerino vedi nell'obiettivo?". Io sbottavo, mi stufavo, non ne volevo sapere.
Invece l'altro giorno ho preso la sua Canon, il cavalletto e ho detto "oggi sono pronta, prendo anche appunti, spiegami per favore!". E così, lui entusiasta e disponibile ha iniziato una breve e intensa lezione.
Eureka! Sono riuscita ad ascolare senza stufarmi e alcuni concetti sono entrati nella mia testolina dura.

Image and video hosting by TinyPic
Differenza di campo.

Poi è stata la volta del cucito, un'attività che per me è sempre stata ostica sebbene mi affascini vedere chi lo sa fare bene. Quest'anno, però, sono alle prese con dei semplici lavoretti in feltro.
La mia capacità, però, si fermava all'intaglio, perchè quando si trattava di assemblare i pezzi e cucire entravo in loop. Aspettavo mia mamma con le sue manine d'oro.
Questa volta però, la sensazione di limitazione che ho sentito e il tempo a disposizione mi hanno spinta a provare, a voler apprendere.
E quindi, usando ancora un po' di pazienza, e osservando mia mamma ecco che anch'io ora tengo tra le dita ago e filo!




Sono contenta, mi piace poter fare varie cose senza fissarmi, senza che queste diventino ossessioni. Passare dall'andare a scuola di teatro, al mettermi a casa in pantofole e cucire, allo scattare qualche foto, al provare qualche ricetta in cucina; senza particolari aspettative ma solo con il gusto di fare, di divertirmi, di appassionarmi. Adoro poter avere più hobbies per scegliere in base alla voglia, alla predisposizione e all'umore del momento cosa fare.

In continuo cambiamento... seguendo gli stati d'animo.

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic


on air: "Jealous Guy" - John Lennon

9 commenti:

raffa ha detto...

ciao mi e' molto piaciuto il tuo post...cosi'.semplice e tranquillo..che dona pace e serenita'.ANch'io come te mi infastidisco a leggere i libretti e alla fine .non imparo!!!io ad esempio IGNORO letteralmente la dicitura profondita' di campo ma vedo che c'e'e una differenza!!osto se c'e'!!!!spero la tua gola stia meglio .ciao raffa

Ale ha detto...

Ehi vedo che ti è rrivato il libro!!
Che bel colore il tuo feltro e poi sembri proprio brava!!
Hai visto le mie creature?
Baci e buon lavoro con le tue creazioni!!
Ale

kosenrufu mama ha detto...

che bel post così ricco di creativita sfida per le cose nuove, le foto sono bellissime e sei bellissima tu a sistemare le luci, nella vostra nuova casina, che belli che siete, e poi quei lavor icon feltro sono fantastici, dove lo prendi di quel colore e spessore? è di pura lana?un abbraccio

Fastidiosa ha detto...

Ester... grazie, il feltro è in pura lana e lo trovo in un negozio di stoffe molto fornito qui a Verona!
Io adoto il grigio melange e lo associo ad altri colori forti!
un bacione a tutte L.

Daniela B. ha detto...

Anche a me piace avere diversi hobby da cambiare vai via, infatti cambio ogni momento e sembro illogica ma in realtà ho solo voglia di sperimentare cose nuove!anche io sto imparando a cucire, pian piano, bello vero?
baci!

S t E ha detto...

che bello Lidia, ben venuta nel mondo della fotografia! :)
Io invece tempo per il cucito non ne ho... giusto per rammendare qualcosa!

Buona preparazione dei regali :)

Claudia ha detto...

Brava bravissima Lidia....
questi sono stati giorni di grande creatività allora
Sai anche io come te mi stufo quando Cristian cerca di spiegarmi le varie funzioni del diaframma e degli Iso e così via....
Io vorrei che quello che penso con un semplice click esca fuori... senza troppe complicazioni!
Ma non ci riesco... Dovrò anche io arrendermi e come te seguire il tuo buon esempio.
Per quanto riguardo l'ago e e il filo... beh.. nessuno nasce imparato. Anche io come te ho preso in mano l'ago e ho provato.... vedrai.... se ti appassioni diventerai bravissima!!!

Intanto... sai cosa ti dico... mi piace tutta questa energia...! Continua così..
Baciniiiiiiii

Luca and Sabrina ha detto...

Hai passato dei giorni molto intensi, che anche il mal di gola passa in secondo piano. Sono come te riguardo gli hobbies, mi piace fare mille cose, mi piace imparare, ma odio i manuali, come te sono impaziente di arrivare al sodo, conosco i miei limiti, vorrei sapere fare tante altre cose, a cucire sono negata, o meglio non ci ho mai provato più di tanto, ma se solo fossi capace di assemblare i vari tagli, creerei di tutto di più, mi vestirei anche, di sicuro realizzerei cose un po' eccentriche. Prima o poi mi deciderò e mi iscriverò ad un corso, anche se so già che vorrei che si arrivasse subito al clou.
Bellissime le foto che hai scattato, mi piace l'effetto che hai ottenuto, lasciando il retro del soggetto fuori fuoco.
Luca a differenza mia adora leggere i libretti d'istruzione e i vari manuali, ci si appassiona. Così ogni volta che compriamo qualcosa di tecnologico lascio a lui il compito di capire come l'oggetto in questione funzioni.
Un baciotto e buon sabato sera
Sabrina&Luca

cobrizoperla ha detto...

non mi piace leggere i libretti di istruzioni... come ti capisco. devo ancora aprire quello della mia macchina fotografica! ;-DDD
per il resto, lavorare con le mani è una sorta di meditazione.... che bello.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails