martedì 15 aprile 2008

Ha vinto l'ignoranza.....

Fastidio, delusione, rabbia e anche paura sono i miei sentimenti da ieri sera.
Che non mi si dica nulla, perchè non ci sono ragioni. Intolleranza, voglia di arricchirsi e poi?
La sinistra purtroppo ha sbagliato e quindi ora il virus ha la strada libera.
Si è un virus, e noi non solo abbiamo detto di no all'antivirus, ma gli abbiamo anche dato il terreno su cui proliferare.
Popolo delle libertà.... si, ma saranno solo quelle che si prendono loro: libertà di fare manbassa e prendersi il meglio di questo famoso "bel paese".
- da tre reti televisive (di cui una abusiva) ne acquisiranno sei, così ci saranno sempre più programmi stile "buona domenica" che rimbecilliscono le persone e sempre più telegiornali come tg4 che definire fazioso è un eufemismo;
- la giustizia? eh no che magari non siano loro i primi a finire dentro
- la scuola pubblica? addio....
- la sanità pubblica? a che serve?
- i beni dello stato? vendiamoli

Complimenti a tutti... a quelli che hanno votato per lui e anche a quelli che non hanno votato rinunciando così ad un diritto per il quale in certi paesi le persone combattono e muiono.
Un po' come buttare il cibo dalla finestra solo perchè non è di nostro gradimento.

1 commento:

illy ha detto...

El Pais, quotidiano spagnolo ha ribattezzato l'Italia in BERLUSCONIA. Ecco un piccolo estratto dell'articolo odierno "Una de las cosas más inexplicables para esa mitad de Italia abiertamente hostil a la permanente confusión entre sus intereses privados y las responsabilidades políticas es el nulo precio pagado por sus errores y desbordamientos verbales ante la otra mitad que le ha dado por tercera vez la confianza y le ha propulsado al Gobierno. Hay que partir de la base de que la inteligencia política de este personaje, al que el cineasta Nanni Moretti ha identificado con El Caimán, es enorme".

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails