lunedì 8 febbraio 2010

Una giornata senza pretese...

A volte se non ci aspettiamo nulla da una giornata possiamo ricevere molto in cambio.
Ieri ho ricevuto serenità e calma.
Il mio compagno era ad una giornata dedicata allo shiatsu, io ero incerta sul da farsi e mi sono lasciata andare a quelle che avevo voglia di fare senza particolari affanni.
Ho dormito più de solito, ho fatto colazione con molta calma, ho aperto tutte le finestre di casa (cosa che non riesco mai a fare dal lunedì al venerdì), ho lasciato che il sole entrasse nelle stanze, che l'aria si rigenerasse. Mi è sembrato un buon ricambio energetico della casa.
Ho steso il bucato finalmente fuori, e dopo poche ore ho ritrovato gli asciugamani asciutti.
Ogni tanto davo una sbirciatina al computer così per vedere di fare una chiacchera con qualcuno sul libro delle facce.
Ho letto di persone annoiate o scontente perchè in una domenica soleggiata si trovavano in casa anzichè fuori, in giro. Io ho riflettuto un po'... io stavo bene dove ero.
Credo che non serva sempre correre alla ricerca del qualcosa da fare, di come usare il tempo, a volte basta avere la consapevolezza che stiamo facendo quello che desideriamo. Fuori il tempo è bellissimo? Abbiamo voglia ugualmente di restare in casa a leggere? benissimo è una scelta che parte da noi e l'importante è essere sereni.
Non avevo la frenesia del dover fare qualcosa o dover essere da qualche parte, stavo bene lì, in quel posto e in quel momento.
Un po' di musica, qualche piccola pulizia e poi dopo tutto il freddo degli ultimi giorni sono potuta anche uscire in giardino.
Nel pomeriggio quando il sole era proprio in fronte a me la giornata ha assunto delle chiare sembianze primaverili e con cura ho osservato le piante alla ricerca di nuovi boccioli o piccole gemme. Respiravo il sole, sentivo i raggi sul volto e la brezza frizzantina che mi faceva incrociare le braccia per riscaldarmi.
Ho anche bevuto un caffè seduta fuori... il 7 febbraio... che gusto! Credo che in estate ci sarà un bel caldo lì fuori.
Poi ho ricevuto una visitina a sorpresa da mio fratello che è passato a trovarmi facendo un giro in bicicletta e ho guardato i carri passare con i bimbi mascherati e sorridenti che lanciavano coriandoli.
Quando è ritornato Marcello il sole stava per tramontare ma le finestre erano ancora illuminate da quella luce calda e chiara e io lo stavo aspettando con un morbido sorriso.






l'angolo shiatsu








... e finalmente ho trovato il tempo di fare due scatti a questi regali inaspettati che ho ricevuto...

da Elisa...


e da Claudia...

Grazie!

7 commenti:

l.a. ha detto...

una giornata senza pretese ma con tante sensazioni. sarà strano ma anch'io ieri verso le quindici sono rimasta fuori a farmi "baciare" dai raggi del sole. è bastato questo a darmi tanta energia. baci baci

raffa ha detto...

direi che hai passato una fantastica giornata!ciao raffa

blunotte ha detto...

ma come faccio a commentare?
sono commossa, ti abbraccio!

Elisa Stocco ha detto...

Quanto hai ragione, meno ci si aspetta più si è attenti a ciò che può arrivare!
Bellissimo il tuo angolo shiatsu, ti invidio un po'!!!
Grazieeeee per aver pubblicato la collona!
Un bacione

Laura ha detto...

Una giornata per sè: sono quelle che preferisco..

Complimenti, hai davvero una bella casa!

kosenrufu mama ha detto...

un abbraccio grnaed, che pace e relax fanno entire le foto della tua nuova casina!!

Vania e Paolo ha detto...

...e ora io..."pretendo" un nuovo post...:))
a presto. Vania

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails