domenica 3 ottobre 2010

Se devi amarla...

Come vi aveva promesso qui, ecco la seconda poesia.

Quella letta dal mio papà il giornodelsì.
Quando dopo aver letto la poesia dedicata a me ha spiegato che era felice perchè sapeva di non perdere una figlia ma di acquisire un figlio... non vi dico la commozione...


Se devi amarla, per null'altro sia
se non per amore.

Non dire mai:
"L'amo per il sorriso,
per lo sguardo,
la gentilezza del parlare,
il modo di pensare
così conforme al mio,
che un giorno mi rese sereno".

Queste cose,
possono in sé mutare o per te mutare.
Così fatto un amore può disfarsi.

E ancora, non amarla per pietà di lacrime
che bagnino il suo volto.
Il pianto può scordare
chi ebbe a lungo
il suo conforto, e perderla.

Soltanto per amore amala
e per sempre, per l'eternità.

Elizabeth Barrett Browning


La versione originale si intitola "Se devi amarmi"... il tutto è stato un pò modificato.

3 commenti:

laChiari ha detto...

Ciao!

Sono capitata sul tuo blog per caso. Ma talmente per caso che ora non ricordo nemmeno tutto il giro che ho fatto per finirci dentro... Insomma comincio a leggermelo... ogni tanto ci sono delle foto e in queste foto riconosco cose, particolari, paesaggi.

Temo proprio di essere tua compaesana =D

Complimenti per quello che ho visto finora: il matrimonio, i tuoi lavoretti bellissimi e la tua solarità!!! Spero di conoscerti un giorno!!! Internet sa ancora stupirmi.

Chiari

Vania e Paolo ha detto...

..sono ripassata a rileggerla.

ciao Vania

raffa ha detto...

lidia...!mamma che bello deve essere stato sentire tuo padre pronunciare quella frase:la trovo dolcissima e bellissima!non da tutti!un abbraccio r.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails