domenica 23 novembre 2008

Domenicando

Brrrr che freddo faceva questa stamattina. Cosa fare con una giornata così fredda ma un cielo così intenso?
Una passeggiata a Custoza per scattare qualche foto dal monumento ai caduti . Dalla torre si può godere di una vista a 360 gradi, ma tirava un'aria talmente gelida, che dopo alcuni scatti siamo scesi e siamo tornati a casa con una forte necessità di calore domestico e di un gustoso piatto per il pranzo domenicale.
mmm cosa potremmo preparare di buono? i PIZZOCCHERI!
Un piatto caldo, tipicamente invernale e decisamente sostazioso.
Si è unito al pranzo mio fratello che ha dato il suo contributo affettando come aperitivo un po' di kaminwurst...
Lo si può notare a destra nella foto, il formaggio stava fondendo, dovevamo servire, io assolutamente volevo scattare una foto e mio fratello ha pensato bene di inserire un elemento di disturbo!

Mmm che bontà. E per finire una fetta di torta di mele ancora calda.

Più tardi, al sopraggiungere dell'imbrunire ho dato alla casa un nuovo cenno di luce e di festa.
Non tanto per un discorso natalizio, quanto per uno spirito decorativo fine a se stesso. In questo sento un feeling con il nord europa, con il loro modo di intendere casa e di vivere la stagione fredda. Decorare la casa in inverno per creare un'atmosfera più morbida e accogliente visto che ci si passa molto più tempo rispetto all'estate. Ed ecco le piccole luci che scendono dolcemente sulle bianche tende in lino ricamate da mia nonna.




On air: "Shiny Happy People" - R.E.M.

11 commenti:

Elisa Stocco ha detto...

I pizzoccheri mi fanno una vogliaaaaaa!

blunotte ha detto...

i pizzoccheri FastidiosI sono buonissimi e le stelline da fuori sono bellissime!!!!!!

Rossana ha detto...

I pizzoccheri e le luci a forma di stella: sniff. Mi vuoi prendere proprio alla gola.
Ma com'è che mi piace tutto quello che fai? :)

Rossana ha detto...

P.s. Sui pizzoccheri vado forte: è una ricetta che faccio da Dio. :D

Fastidiosa ha detto...

He he ragazze i pizzoccheri non sono merito mio ma di Marce! Io li mangio super volentieri!!!

Ross... ci credo, tu hai una maggiore vicinanza alla Valtellina rispetto a noi... chissà che buoni!

Mammamsterdam ha detto...

diciamocelo, per chi ama le tradizioni nordiche e le lucine in casa, l'IKEA è stata una manosanta.

Mammamsterdam ha detto...

Rossana, ma la ricetta ce la mandi?

a.o. ha detto...

Io non li so fare, ma li so ben mangiare.

stella, stellina
i pizzoccheri in cucina
caldi-caldi ed odorosi
sono i veri fastidiosi

Yeah!

Rossana ha detto...

Ma come Lidia? io non ci sono vicina per niente! :)
Abito a Fossano, in provincia di Cuneo. Però so come si fanno. :D

Fastidiosa ha detto...

Mammamsterdam: benvenuta! Che piacere. Ikea è un toccasana per l'ambiente e un po' meno per il portafogli... più che altro perchè si comprano sempre un saccoooo di cose ;-)

@Aiuola odorosa: un pizzocchero odoroso per me e uno fastidioso per te?! sarebbe una bella mangiata. :-)

@Rossana: oibò ho cannato in pieno!
hehehe Un giorno verrò ad assaggiare i tuoi lontani pizzoccheri allora! ;-)

miniwild ha detto...

Che donne affamate! Pizzoccheri pizzoccheri e ancora pizzoccheri!
Ma non avete visto che cielo azzurro?? Da queste parti non capita tutti giorni! Fuori dalle case accoglienti e via nel gelido vento invernale! ;)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails