domenica 28 dicembre 2008

Se fossi...

una casa...
sarei un grazioso chalet in montagna, sarei completamente di legno, vicino ad un bosco.
Si potrebbero vedere i monti di fronte dalle finestre e dal portico.
Tutt'attorno, prati e fiori e sentieri ed un'unica strada che conduce al paese.
Profumo di pane fatto in casa, profumo di legno, calore dal camino e ...


foto: Chalet Ausluig Falzes, Valpusteria

E tu? Come ti immagini? O, che casa sogni?


on air: "Sono come tu mi vuoi" - Mina

12 commenti:

LaGolosastra ha detto...

io potrei essere una costruzione molto molto simile, ma vorrei essere vicina al mare e con grandi finestre aperte al vento profumato di salsedine...

Chantilly ha detto...

anch'io un chalet di montagna, in mezzo al verde, con il rumore di un ruscellino, gli uccelli che cantano nei boschi e di notte il rumore di cervi e cinghiali che vengono a rubare nell'orto. il crepitare del fuoco, (per il pane il signor p ne ha appena fatto una pagnota, la sua prima prova! ne vuoi un pò?) ... e il silenzio dei monti. il tutto assolutamento bio! ovviamente

Fastidiosa ha detto...

@Lagolosastra: mm bellissimo vicino al mare, uno splendore. Io non sò perchè ma mi sento più vicina alla montagna come vita di tutti i giorni, ma certamente un paio di mesetti estivi al mare ci abiterei mooolto volentieri!

@Chantilly: Siamo prefettamente d'accordo, prendo volentieri na fetta di pane appena sfornato. grazie!

Rossana ha detto...

Io vorrei invece un piccolo casolare vicino al paese, ma non proprio IN paese, e neppure in campagna.
Però mi piacerebbe avere qualche gallina, un sacco di gatti, un cane, qualche coniglio.
E tanto verde in cui far correre Luna.

miniaria ha detto...

Mmm, con la gola che mi ritrovo in questi giorni io mi vedo come quel bel condominio marroncino vista tangenziale-autostrada a Milano...

blunotte ha detto...

che te lo dico a fare?
Lo sai no?
In collina con vista mare e con la taverna, così mi curo la tavernite!

BAci

Fastidiosa ha detto...

@Rossana: verrei a trovarti volentieri nel tuo casolare... è un'opzione da tenere assolutamente in considerazione!

@Miniaria: tieni duro che tra un pochino andremo a cambiare aria in montagna se ce la caviamo!

@Blunotte: hihi ci avrei scommessoooooooo! ;-)

Train ha detto...

un garage! puzza di benzina, lattine vuote di birra in un angolo... e il frigo pieno.

nina ha detto...

non avevo dubbi sul tuo schalet di montagna....io mi rivolgerei invece verso il mare in tutte le stagioni, una casa neanche troppo grande, ma in cui non manchi una camera con vista, il blu dell'oltremare , una veranda e sedie e tavoli in cui ospitare e persone amate. e un gatto rosso maculato che si aggira tra le stanze. un profumo di salsedine d'estate e un argento fulgido d'inverno che entra nelle finestre grandi luminose e vive.


un abbraccio,
f-

Fastidiosa ha detto...

@Train: hihihi e una stalla per l'asinello? no?

@Nina: cara Nina d'oltremare, quanto starei volentieri seduta sotto quel portico con te a guardare il mare... in effetti dal mio chalet almeno un paio di mesi l'anno partirei proprio con destinazione mareeeeeeeee. :-)

Manuela ha detto...

pur amando il mare alla follia sarei anche io una piccola casa in montagna, infondo alla strada del paese, abbellita a seconda della stagione con fiori, tende e decorazioni varie, con profumi di bucato in primavera, di marmellate in estae, di funghi in autunno e di dolci in inverno ... una casa vissuta dove ogni cosa ha un suo posto ben preciso e studiato.
E se fossi una casa al mare sarei una casa essenziale, bianca con le imposte azzurre gli ibiscus in veranda e tanti scaccia spiriti appesi alle finestre che si muovono con il vento ...
scusa se mi sono dilungata, ma era troppo interessante la tua domanda.
Auguri per un sereno 2009
Manuela

Fastidiosa ha detto...

@Manuela: ciao! Mi ha fatto molto piacere il tuo commento, siamo molto simili nell'idea del luogo ideale dove vivere! La mia casa al mare sarebbe proprio come la tua.

Grazie e tanti auguri di buon 2009 anche a te.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails