martedì 10 marzo 2009

Sole e nuvole

Oggi che in cielo, come ieri, non trovo una nuvola, che l'aria è tersa come non succede spesso, che l'orizzonte sembra ancora più lontano, e le montagne ancora più vicine... quasi a portata di mano... vorrei farvi leggere una poesia sulle nuvole.
Si tratta di una canzone di Fabrizio De Andrè che ho ascoltato in auto ieri sera tornando con il mio amore da una splendida e romantica cenetta fuori. Dopo una passeggiata per le vie di Verona che ci ha visti camminare con il naso all'insù in Piazza delle Erbe e in Piazza dei Signori per ammirare le stelle e la luna bianca e quasi piena che davano ai palazzi antichi e alla Torre dei Lamberti una luce mangica, quasi di fiaba.
In quell'atmosfera silenziosa, con la sua mano calda e morbida che stringeva la mia... tutto mi sembrava ancora più speciale...
Quando c'è amore anche le nuvole, a volte, si riescono a guardare in modo diverso... proprio come sta facendo Chiara a cui mando un forte abbraccio.



Vanno
vengono
ogni tanto si fermano
e quando si fermano
sono nere come il corvo
sembra che ti guardano con malocchio
Certe volte sono bianche
e corrono
e prendono la forma dell’airone
o della pecora o di qualche altra bestia
ma questo lo vedono meglio i bambini
che giocano a corrergli dietro per tanti metri
Certe volte ti avvisano con rumore
prima di arrivare
e la terra si trema
e gli animali si stanno zitti
certe volte ti avvisano con rumore
Vanno
vengono
ritornano
e magari si fermano tanti giorni
che non vedi più il sole e le stelle
e ti sembra di non conoscere più
il posto dove stai
Vanno
vengono
per una vera
mille sono finte
e si mettono li tra noi e il cielo
per lasciarci soltanto una voglia di pioggia.

Fabrizio De Andrè


8 commenti:

Laura ha detto...

Bellissima, non la conoscevo. Grazie per averla trascritta.

LaGolosastra ha detto...

:)

Buona giornata, anche se il sole oggi sta battendo la fiacca...come me!

Vania e Paolo ha detto...

...oggi ha casa mia SOLE !!:))Domani magari NUVOLE !!:((
Penso di siiii LAVOROOOOO !!! KISS Vania

Chiara ha detto...

Oh dolce Lidia...
grazie...
...
veramente grazie...
Ti abbraccio forte.. anzi fortissimo...

Claudia ha detto...

Soleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!

Cannella, Zenzero, Peperoncino e Cumino ha detto...

molto bella, grazie di averla condivisa.
ma lo sai che hai un splendido sorriso.

Cobrizoperla ha detto...

Mexico e nuvole il tempo passa sull'America
il vento suona la sua armonica,
che voglia di piangere ho
Mexico e nuvole la faccia triste dell'America
il vento insiste con l'armonica,
che voglia di piangere ho.

il testo è triste ma la musica e la canzone così carine, ricordi Jannacci?

Fastidiosa ha detto...

Ciao a tutte!

@Cobrizoperla: conosco quella canzone, mi piace tanto. Io ho la versione di Giuliano Palma and The Bluebeaters molto allegra!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails