giovedì 14 maggio 2009

Animo

Come è nobile chi,
col cuore triste,
vuol cantare ugualmente un canto felice,
tra cuori felici

Kahlil Gibran





6 commenti:

Chiara ha detto...

Bellissima...
è la frase giusta al momento giusto!
Grazie...

enikő ha detto...

Che belle parole... e come sono attuali.

Vania e Paolo ha detto...

...che meraviglia..non l'avevo mai letta. Grazie Vania

Claudia ha detto...

Ma smettere di cantare.... mai.....!!!
Un bacino dolce dolce.....

Fastidiosa ha detto...

Chiara: grazie a te di avere sempre un sorriso.

Eniko: credo che ognuno di noi abbia dei momenti di fatica e quindi il canto felice risulta ancora più intenso.

Vania e Paolo: grazie a te di essere qui.

Claudia: in questi giorni cantare per me è un vero sforzo... ma so di non essere la sola.

S t E ha detto...

Bella frase lidia.. È vero, il canto non si dovrebbe mai mettere di lato, risulta l'unico modo per risollevarsi o per farsi scivolare di dosso dispiaceri e dolori..
cantare con le cuffie in palestra risulterebbe da matti? :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails