giovedì 2 settembre 2010

Il cielo

Ci sono giorni in cui... ancora mi stupisco di quanto può essere incredibilmente azzurro il cielo.
Ieri è stata una di queste fortunate giornate.
Mi ha dato una sensazione di infinito... potevo toccarlo con un dito senza arrivare alla sua fine...
Un'aria talmente trasparente e leggera che rendeva le cose scintillanti
Tra il cielo e me ieri non vi era alcun ostacolo e guardarlo con il naso all'insù mi regalava un'incredibile sensazione di pace e di gratitudine...
L'unica foto che ho scattato è stata questa con il cellulare, solo per ricordare.


5 commenti:

La stanza di Lizzie ha detto...

Cieli tersi, "Vanity F.", Amelie Poulaim, "L'amico ritrovato"...una sbirciatina veloce al tuo blog ed ho rilevato passioni in comune..
Con calma leggo il resto. Intanto ti linko.
Grazie per essere passata dalla mia stanza

ciao!
Giuliana

Vania e Paolo ha detto...

...c'è...:)
ciaoo Vania

pianobi ha detto...

Quest'anno, dalle "nostre" parti (visto che non abitiamo poi così lontane), agosto ci ha veramente regalato dei cieli stupendi e altrettanto sta facendo questo settembre appena iniziato. Alcuni si sono lamentati del freschino, ma io sinceramente preferisco queste temperature e l'aria "trasparente e leggera", si vive meglio. Soprattutto se non si va in ferie, come noi quest'anno ;)
Ah, avere un cielo così anche tra un mese... io incrocio le dita...

Claudia ha detto...

La foto rende l'idea del tuo stato d'animo...
Una calma ed una sensazione di benessere, che anche io provo quando ci sono giornate come questa....
Poi con la fortuna di avere un giardino come il tuo.... il relax a quel punto è garantito....
Un abbraccio e un bacino....
Con affetto!!!

raffa ha detto...

ciao cara...lo so ...il carattere di scrittura e' piccolo ma mettendo come didascalia alla foto viene cosi'....cerchero' di migliorare....ah!ti aspetto x il mio blog candy!!non vorrai mancare vero?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails