venerdì 3 ottobre 2008

da Anno Zero...

Ieri sera ho visto Anno Zero... la puntata non mi è piaciuta particolarmente anche se Gad Lerner e Flavio Tosi devo dire che hanno affrontato in modo consapevole e ragionato l'argomento (odio razziale). Ma ora non voglio parlare di questo.

Ho sorriso mooooolto agli interventi della signora Santanchè. Per fortuna è ormai fuori dal Parlamento perchè secondo me il suo unico problema quando ci si recava era la scelta dell'abito e dei gioielli da indossare. Per il resto vuoto cosmico. Spero che la prossima volta ci risparmieranno un ospite così insignificante, tanto più che con quella faccia plastificata è pure brutta da guardare.

Infine le vignette del mitico Vauro... una più esilarante dell'altra. Ad ogni disegno che sfoderava si intravedeva alle sue spalle Marco Travaglio che si contorceva dalle risate.

una mi è piaciuta in particolar modo...
- raffigurava Berlusconi nel giorno del suo compleanno ed una vocina esterna esclamava:
"Auguri presidente... e Mills di questi giorni!"

on air: "La legge dell'ortica" - Caparezza

11 commenti:

Elisa Stocco ha detto...

La signora Santanchè è il biglietto da visita vivente del marito, famoso chirurgo plastico.
PS i 4 fili di perle bianche e grigie 3 giri stretti attorno al collo ed uno lungo, non mi piacevano per niente. Io l' ho vista da vicino e dal vivo è più brutta.

Fastidiosa ha detto...

ancora più brutta?! praticamente una strega!

blunotte ha detto...

Strega rifatta a parte, la puntata di ieri di anno zero è stata di una tristezza unica, ma io mi sono domandata: c'è ancora distinzione tra bianco e nero? Non è solo il colore della pelle che cambia?
Sono rimasta interdetta, inorridita da quanto si è detto da tutti.
Si è partiti proprio dal presupposto sbagliato (forse lo si è fatto provocatoriamente), ma non c'è distinzione tra bianchi e neri, siamo nel 2008, siamo tutti svegli, intelligenti, colti, liberi e ............ parliamo partendo dal presupposto che ci siano BIANCHI e NERI?
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

ci sono solo PERSONE, buone, cattive, delinquenti, intelligenti, ma sempre PErsone!

Fastidiosa ha detto...

@blunotte: io volevo scrivere un post prettamente scherzoso per non doer affrontare questo complicato commento. Comunque... magari ci soffe solo una differenza di colore. Il problema è che ultimamente hanno instillato la paura in questo paese e di conseguenza l'odio. I pestaggi sono all'ordine del giorno.

Rossana ha detto...

Ciao Lidia, passo per un saluto!
Ti ho pensata tanto. Un bacio. Buon lunedì.

livi ha detto...

...ma non mi sembri cosi fastidiosa....anzi piutosto meravigliosa!!!!
a presto ...have a nice day!! :o) livi

Fastidiosa ha detto...

Grazie Livi da una meravigliosa fastidiosa! ;-)
Benvenuta!

valeria ha detto...

...peccato, mi sono persa la puntata! Ma leggendo commenti tuoi e di Elisa, mi sono fatta un'idea... in par condicio...

Fastidiosa ha detto...

Ciao Valeria! é vero Tosi questa volta mi ha fatto vergognare meno di essere veronese, si è espresso in maniera talvolta abb. intelligente peccato che fondamentalmente sia violento e razzista...

kosenrufu mama ha detto...

commento oggi sulla puntata di anno zero, alla fine mi veniva da piangere per la tristezza e l'amaro in bocca, per lo sguardo di quel ragazzo picchiato e per il ragazzo morto per un biscotto... poi mi viene un dubbio... giusto il parlare di questi disagi, problemi pestaggi ecc, ma non si parla di altro, si urla emergenza razzismo e non si urla che siamo sul baratro, ad un passo dal crollo economico... mi sembra che, come sempre, si scelga di farci deviare lo sguardo da quello che è più pericoloso ora.

Fastidiosa ha detto...

@Kosenrufu mama: buongiorno, sono pienamente d'accordo con il tuo pensiero. Anche io ero triste e arrabbiata. Arrabbiata perchè prima delle elezioni il dito era puntato contro tutti gli stranieri, come se in Italia la violenza fosse solo frutto loro. I telegiornali ci bombardavano con notizie di extracomunitari che usavano violenza contro gli italiani instillando paura e odio.
Ora calcano la mano sul razzismo, ma sono proprio loro che lo hanno alimentato (anche se non è una giustificazione).
Il succo è ci danno da bere sempre e solo ciò che vogliono.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails